Get It Now

Modernist theme

Netus et malesuada fames ac. Eget gravida cum sociis natoque penatibus et magnis.

FB. PIN. BE. INST. TW.
Image Alt
About Me

Our brands don’t fall short when the medium changes

All it takes to spark that creative flame is a small everyday thing. The way it smells after rain, or the sound of branch crackles in the wind. Check out some of the latest projects I’ve done.

cof
curreli francesco
BIOGRAFIA

Cresciuto a Torino..dove ha concluso gli studi allo IAAD di Torino. Istituto di Arte Applicata e Design -Specializz. CAR DESIGN Ha Iniziato la carriera lavorativa come designer di carrozzeria e interni alla fine degli anni ’70 a Torino, nello stesso periodo ,quando il tempo lo consentiva, ha realizzato design di prodotto per il noto architetto car-designer “un Americano a Torino” ,Tom Tjaarda. La passione per l’arte lo ha sempre accompagnato fin dalla giovinezza, il suo primo hobby preferito è stato la pittura, ricorda con molta emozione il giorno in cui gli regalarono la prima cassetta di colori a olio ..fine anni '60,erano i Jim Paillard,che ancora possiede. Però è l’arte applicata all’industria, il Design appunto, che lo impegna più di ogni altra cosa, per ovii motivi di carattere economico . A Torino, per mantenere vivo l’interesse per l’arte ,fin dai primi anni 80, e per circa 8 anni ,si iscrive ai corsi serali del nudo tenuti da noti professionisti ,ne ricorda ,con molta gratitudine i nomi : Giacomo Soffiantino , e Romano Campagnoli ,con Campagnoli apprende anche la tecnica dell’incisione su lastra . Un altra esperienza degna di essere ricordata è quella con un altro artista torinese,Luciano Conteduca ,pittore acquerellista, a cui deve un nuovo filone di opere, infatti realizza numerosi acquerelli, tecnica che si rivelerà utilissima in seguito ,come integrazione alle altre tecniche pittoriche.Per dare continuità all’attività e fare nuove esperienze durante il periodo estivo si reca per tre anni consecutivi presso l’Atelier du Safranier ad Antibes ,conosce così nuove realtà artistiche di grande importanza per la sua carriera, in una zona particolare della Provenza che ha sempre dato tanto al mondo dell’arte . Dai primi anni ’80 si dedica anche al Design Industriale .Dopo questa importante esperienza nel mondo del Product Design si allontana dal car design ,per poi affermarsi definitivamente dai primi anni ’90 come Industrial Designer in Toscana,presso la Ditta Ariete.Trasferitosi appunto a Prato per motivi di lavoro, si riorganizza per entrare in contatto con le realtà artistiche locali. Frequenta la scuola serale Leonardo, dove continua ad approfondire la pittura ad olio e ad acrilico, sotto la guida di artisti come l'irakeno Resmi, Gustavo Maestre e altri.
In seguito diventerà lui stesso insegnante della tecnica dell’acquerello presso la scuola Leonardo per diversi anni, organizzando mostre per sè e per gli allievi. Si trasferisce poi a Lucca ,sua città attuale di residenza,dove si appassiona anche alla tecnica del fumetto,utilizzando le più diverse tecniche di realizzazione.L’esperienza maturata con il design e le sue tecniche di renderizzazione dei prodotti, si riveleranno poi utilissime nell’impiego con le tecniche pittoriche. Dal 2020 lascia l’Azienda Ariete per raggiunti limiti di età, questo lo libera da ogni vincolo e lo rende finalmente disponibile a realizzare un sogno nel cassetto che si protraeva ormai da tanti anni,: Poter frequentare l’Accademia di Belle Arti nello specifico a Carrara, città particolare di cui non ci si innamora subito,ma un pò per volta ,per restare poi nel cuore per sempre. Mentre scrive queste righe si appresta ad affrontare il secondo anno accademico con un bagaglio di esperienze maturate nel primo anno davvero notevole e gratificante. Responsabile del Design presso la Ditta Ariete fino al 2020. Ha tenuto lezioni di design presso il CAMPUS Design di Calenzano(UNIFI) e presso LABA Libera Accademia di Belle Arti di Firenze. Da alcuni anni è Docente di DESIGN DEL PRODOTTO ( biennio Magistrale) presso l’ ISIA (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche) di Firenze.

Stay In Touch

If you need to message us, please fill out the form

      Newsletter